Praga – Una capitale mitteleuropea dal sapore.. hipster!

Su questa splendida capitale si potrebbe scrivere a non finire. Merita sicuramente un posto d’onore nel nostro sito, perché è una meta super cheap e per noi anche dietro casa.


VISITARE

Praga è certamente molto nota per il suo Castello e l’annesso ponte Carlo, che meritano un giro d’obbligo, così come la piazza dell’orologio e la famosa via Pariska dei negozi (quelli cari!!).untitled.png

Il cimitero ebraico (attenzione, ovviamente chiuso il sabato) è un posto del cuore che metterei forse al primo posto tra gli imperdibili, come anche la rocca di Vyserhad, dove si trova, secondo la leggenda, il vero e più antico castello della città e il cimitero dove sono sepolti gli illustri cechi.

untitled6.png

Molto hipster e poco convenzionale è il quartiere di Vinohrady con il suo cuore nella piazza di Namesti Miru. Perdetevi tra le sue strade e raggiungete Zizkov, dove si trova la famosa torre della televisione: non resterete delusi.


MANGIARE

Partiamo dalla colazione..

Qui un po’ come ad Amsterdam, la città è costellata di mini coffee-shop dove fermarsi per un dolcetto e un caffè al volo, oppure restare per lavorare al pc o leggere un buon libro. Eccone alcuni: lo Standard Cafe, Mama Cafe (quello a Londyska merita!) e F&G per dei dolcetti superlativi.thIATACYIP.jpg

Andiamo dritti al Brunch. Il vincitore indiscusso è sicuramente Style & Interiour, qui ogni cosa dalle sedie al tavolo è in vendita e il menu è quasi di gusto francese. Sublimi le loro uova strapazzate con parmigiano, o i sandwich al pesto. Altro posto grazioso è Sweet & Pepper dove bagel e english breakfast sono il must-have.

styl-interier-cafe[1].jpg

Per pranzo carini il Kolkovne V e il Tri Ruzi, un po’ turistici ma top per provare una la vera cucina ceca. Ovviamente da ordinare la gamba di prosciutto. Delmart, a Praga V dentro al supermercato bio, è ottimo per quando c’è voglia di verdura fresca: qui infatti puoi comporre la tua insalata o il tuo hamburger con ingredienti di serie A. Il Mistral è un altro posto un po’ più posh lungo il fiume dove mangiare un boccone veloce: cucina decisamente più occidentale.
vkolkovne-restaurant[1].jpg

Per cena consigliamo il Fred &Ginger, un po’ caro, ma li vale tutti visto che si trova al settimo piano della Dancing House del famoso architetto Frank Gehry.

idesignme_fred-e-ginger[1].jpg


BERE

A Praga il capitolo Bere fa paragrafo a sè. Inutile dire che ci troviamo nella capitale indiscussa della birra.
Lo Svlatehou tigra è la tipica pivovar dove bere birra a 50 centesimi la media (giuro è vero) da accompagnare con würstel e cipolla cruda. Durante la stagione estiva merita invece esplorare tutti i baretti lungo il fiume o il parco di Riegrovy Sady che viene allestito a sagra perenne.untitled10.png

Per i cocktails seri consigliamo invece il Groove Bar, molto cool, piccolo ma sempre affollatissimo e con dj tutte le sere, il Cafè neustadt per un aperitivo artistico e un po’ alternativo, l’ Anonymous Caffè, dove il Bloody mary viene servito in una flebo, il James Dean e l’Hangar, nella vitalissima zona di Dlouha, il Radost FX, ristorante vegetariano con discoteca underground, il Burowsky che ti catapulta in un’atmosfera anni ’20 e infine l’Hemingway, molto caro ma per cocktail da fuori classe.

1379161_10152701576643475_444791698_n[1].jpg

Gli amanti del vino troveranno posti per il loro palati più delicati.. Ecco due enoteche graziose dove prendere fiato dal luppolo: Red pif e Vinograf.untitled7.png

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: